Studio Borchia viene fondato dall'architetto Danilo Borchia nel 1960, e diventa poi associato nel 1999. Ora la direzione dello studio è affidata agli architetti David Borchia e Leonardo Borchia.

La ricerca dello Studio Borchia Associati è guidata dal concetto di comfort, inteso come qualità del vivere, dell’abitare e del lavorare. Una qualità che nasce e deriva da una costante, attiva e puntuale ricerca: architettura, design e paesaggio sono gli elementi fondanti di una pratica progettuale dedicata a promuovere il valore dell’opera costruita, dalla scala residenziale a quella urbana.

Il nostro approccio metodologico e progettuale è coerente e preciso, per lo sviluppo dei nostri lavori studiamo con attenzione le caratteristiche fisiche del luogo di progetto: il paesaggio, i materiali che ne connotano il territorio, gli spazi e la luce.

Prestiamo attenzione anche alle esigenze sempre più attuali legate alla sostenibilità e all’impatto ambientale dell’opera. La nostra ricerca della sostenibilità non è solo legata all’uso di determinati dispositivi tecnici ed impiantistici al passo con le normative correnti, ma anche dettata da un processo progettuale e costruttivo che considera - e sfrutta - gli aspetti naturali specifici di ogni luogo. Materiali naturali, che rispettino l'habitat dell'opera e non ne alterino negativamente l'aspetto, sono spesso impiegati nei nostri progetti.